Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Poesia e identità | MediumPoesia: Poesia e Contemporaneo

4 Marzo _18:00 - 20:00

Gratuito

Lampioni Aerei, in collaborazione con ChiAmaMilano e MediumPoesiaorganizza la seconda edizione della rassegna “MediumPoesia: Poesia & Contemporaneo”. Per il secondo incontro siamo lieti di ospitare Maria BorioMarco Corsi e Massimo Gezzi. Il tema della serata, “Poesia e identità”, verrà inserito e trattato all’interno di una cornice più ampia, inerente alla poesia e al contemporaneo.

Relatori: Francesco Ottonello e Luigi Fasciana.

Le biografie degli ospiti:

Maria Borio

Maria Borio, nata nel 1985, si è laureata in Lettere ed è dottore di ricerca in letteratura italiana. Ha pubblicato le raccolte Vite unite (XII Quaderno italiano di poesia contemporanea, Marcos y Marcos, Milano 2015) e L’altro limite (Pordenonelegge-Lieticolle, Pordenone-Faloppio 2017). Ha scritto le monografie Satura. Da Montale alla lirica contemporanea (Serra, Pisa 2013) e Poetiche e individui. La poesia italiana dal 1970 al 2000 (Marsilio, Venezia 2018). Cura la sezione poesia di “Nuovi Argomenti”. Trasparenza, nella collana “Lyra giovani” diretta da Franco Buffoni, è il suo primo vero libro di poesia.

Marco Corsi

Marco Corsi è dottore di ricerca in italianistica e vive a Milano, dove lavora nell’editoria. Ha pubblicato saggi dedicati a poeti italiani contemporanei e una monografia sull’opera di Biancamaria Frabotta. Sue poesie sono apparse su: «Poeti e Poesia», «Semicerchio», «Nuovi Argomenti», Quadernario. Almanacco di poesia e in Poesia contemporanea. Dodicesimo quaderno italiano (Marcos y Marcos 2015). Alcuni suoi testi sono stati tradotti in spagnolo e in greco moderno. Nel 2015 ha vinto il primo premio Cetonaverde poesia – sezione giovani. Con Pronomi personali (Interlinea 2017) ha vinto il Premio Maconi – Giovani. Presso il Laboratorio Formentini per l’editoria è curatore della rassegna “Spazio Poesia”, dedicata all’ascolto della poesia giovane e all’esame della tradizione poetica novecentesca.

Massimo Gezzi

Massimo Gezzi (Sant’Elpidio a Mare, 1976) ha pubblicato i libri di poesia “Il mare a destra” (Edizioni Atelier, 2004), “L’attimo dopo” (luca sossella editore, 2009, Premi Metauro e Marazza Giovani) e “Il numero dei vivi” (Donzelli Editore, 2015, Premio Carducci) più la plaquette trilingue “In altre forme/En d’autres formes/In andere Formen”, con traduzioni in francese di Mathilde Vischer e in tedesco di Jacqueline Aerne (Transeuropa, 2011). Ha curato l’edizione commentata del “Diario del ’71 e del ’72” di Eugenio Montale (Mondadori, 2010) e l’Oscar “Poesie 1975-2012” di Franco Buffoni (Mondadori, 2012). In “Tra le pagine e il mondo” (Italic Pequod, 2015) ha raccolto dieci anni di interviste ai poeti e recensioni a libri di poesia. Vive a Lugano, dove insegna italiano presso il Liceo 1.

Luogo

Negozio civico Chiamamilano
Via Laghetto, 2
Milano, Milano 20100 Italy
+ Google Maps
Sito web:
http://www.chiamamilano.it/

Organizzatori

Lampioni Aerei
ChiAmaMilano
MediumPoesia

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.